Dire che uno Stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di chilometri - Ezra Pound

Stampa

Il giudice Barra Caracciolo punta il dito sulla Corte Costituzionale

Scritto da redazione.

Barra Caracciolo

Pubblichiamo l'intervista che Cesare Sacchetti fece a novembre del 2014 al dott. Luciano Barra Caracciolo, Presidente della VI Sezione del Consiglio di Stato, che ha enunciato nel suo libro “Euro e (o?) democrazia costituzionale - La convivenza impossibile tra Costituzione e Trattati europei “ l’incostituzionalità dei Trattati europei, descrivendo l’inefficacia delle politiche di riduzione del deficit pubblico basate sul modello economico neoliberista caro alla Commissione Europea. Politiche che di fatto continuano a precipitare il Paese in una recessione ancora maggiore, con il Governo che puntualmente elabora previsioni di ripresa che fino ad ora non si sono mai realizzate.

Stampa

il magistrato Gennaro Varone e la beffa del Quantitive Easing della BCE

Scritto da redazione.

Varone scuola

 

Torniamo nuovamente sull'argomento Quantitive Easing della BCE, quell'immissione monetaria che la Banca centrale Europea "presterà alle banche commerciali per farla prestare agli Stati. Ne abbiamo già parlato qui  http://www.giacintoauriti.eu/notizie/88-il-qe-della-bce-favorira-soltanto-le-banche.html nei giorni scorsi.

Torniamo sul tema perchè il dott. Gennaro Varone, sostituto Procuratore della Repubblica a Pescara, ha affrontato l'argomento con parole semplici e fuori dalla dialettica degli economisti o burocrati del Ministero delle Finanze.

Stampa

Il presidente costituzionalista Mattarella omette di dire che l'Euro è anticostituzionale

Scritto da redazione.

mattarella scuola

Affrontiamo l'argomento magistratura ed in particolare le "omissioni" della stessa ad intervenire in materia giuridica contro il sistema usurocratico delle Banche Centrali. E' importante che si faccia campagna mediatica e che gli scritti che sono qui riportati vengano diffusi anche negli ambienti giuridici ed all'indirizzo dei maggiori mass-media. La magistratura non può più negare o celarsi dietro l'impossibilità di intervento nella politica monetaria.