Dire che uno Stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di chilometri - Ezra Pound

Stampa

Emergenza Economica: i Comuni possono battere moneta, per Legge

Scritto da Redazione.

Il nostro contributo vuol essere uno sprone ad operare secondo la giurisprudenza e le normative per dare una soluzione ai Comuni che non stanno più ricevendo trasferimenti monetari ( soldi che paghiamo con l'imposizione fiscale) da parte dello Stato. Ogni anno i Comuni hanno sempre meno risorse tanto che lo Stato ha legiferato per le Local Tax. Un inglesismo per addolcire la pillola delle Tasse Locali che si aggiungeranno a quelle che già paghiamo come Central Tax. Passateci l'inglesismo. Visto che si prende sempre come esempio un linguaggio anglosassone perchè non prendere come esempio anche quello che fanno gli anglosassoni ? A Bristol, infatti, hanno istituito la "moneta comunale" per sopperire alla crisi. Ebbene sì, anche in UK hanno la crisi nonostante qualche economista dica che la sterlina è una moneta sovrana. Talmente "sovrana" che sta opprimendo i suoi "sudditi". 


Tornando alla nostra Italia, non possiamo sperare che la politica , quella che ora parla di Sovranità Monetaria e di inutili Referendum "per la permanenza nell'euro", legiferi per uscire da questo sistema monetario in tempi brevi.

Stampa

Economisti "fuori dalla realtà" - il caso Bagnai

Scritto da Redazione.

del prof.  Giovanni Zibordi

Stampa

prof. Zibordi:"Le banche creano denaro dal nulla ma Padoan non lo sa"

Scritto da Redazione.

Padoan-tasse giu

 

(questo articolo è tratto dall'articolo del prof. Zibordi http://www.cobraf.com/forum/coolpost.php?topic_id=5067&reply_id=123569488&topicGroupID=1 )
 

E' un grande economista...Cioè non capisce un 'azzo. 

Non sa, o fa finta di non sapere pur essendo professore, che nell'economia moderna lo Stato incassa di tasse solo soldi che ha prima creato. E quindi è assurdo, ridicolo e demenziale dire che lo stato è senza soldi. 

Nella realtà pratica lo Stato si fa sempre accreditare i soldi dalla Banca Centrale, che li crea dal niente. Lo Stato non riceve contabilmente soldi da nessun conto bancario. Quando cioè compri un BTP lo stato non riceve materialmente, contabilmente, soldi che avevi presso la banca.
 

Il motivo ovviamente è che spesso questi soldi NON ESISTONO.
 

Stampa

Fallimento della Lehman Brothers - Ottavo edificio

Scritto da Redazione.

lehman bros

I BANCHIERI E L’OTTAVO EDIFICIO

Basta complottismi e dietrologie, atteniamoci ai fatti ed organizziamoci.

1) Il fallimento di Lehman Brothers era l’”ottavo edificio”, la cui demolizione è stata pianificata a seguito di un braccio di ferro intervenuto tra BANCHIERI CENTRALI e BANCHIERI D’AFFARI, i primi assimilabili ai bombardieri aria-terra, i secondi alla fanteria sul campo che avanza dopo il bombardamento ….Il risultato della crisi del 2007-2008 è stato infatti solo uno: che I BANCHIERI D’AFFARI SI SONO INCUNEATI TRA LE BANCHE CENTRALI ED I GOVERNI.

2) Per conseguire questo occorreva un EVENTO SCATENANTE, il 9/11 DELLA FINANZA, ovvero il fallimento di un pilastro bancario che resisteva da 100 anni, la Lehman Brothers appunto..... Il risultato del fallimento di Lehman è stato che tra FED e BCE sono stati iniettati $3-4 trilioni di dollari, non nel “sistema” come genericamente si dice, ma DIRETTAMENTE NEI CONTI CORRENTI DELLE BANCHE D’AFFARI ACCESI PRESSO LE BANCHE CENTRALI, affinché le banche d’affari li prestassero ai Governi lucrando senza rischio sul differenziale di tassi.

3) Ben equipaggiata, la fanteria ha quindi avuto l’ordine di entrare nel territorio bombardato, iniziando ad acquistare a mani basse titoli del debito pubblico dei singoli Paesi, da USA a Europa...... Prova ne è che tra USA e Eurozona il Debito/PIL è salito mediamente dal 70% al 100% in soli 6 anni (2008-2013), evento senza precedenti.