Dire che uno Stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di chilometri - Ezra Pound

Stampa

Il TFUE e il Protocollo 4 non permettono aggiramenti di sorta

Allo scopo di fugare ogni dubbio di sorta ricordiamo che le norme se ritenute errate vanno abrogate, se mancanti, come il disegno di legge che prevede la proprietà popolare della moneta, vanno approvate con iter parlamentare. Nel frattempo, se ce ne sono, anche se sbagliate, esse vanno applicate.

Si rende pertanto necessario fare alcune precisazioni riguardo l’Art. 123 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea e gli articoli 21 e 22 del PROTOCOLLO (N.4) SULLO STATUTO DEL SISTEMA EUROPEO DI BANCHE CENTRALI E DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA, CAPO IV FUNZIONI MONETARIE E OPERAZIONI DEL SEBC.

Stampa

L’evasione fiscale. Ipotesi e null’altro

Confindustria ha lanciato la proposta: ”tassare il prelievo del contante superiore a € 1.500,00 mensili per combattere l’evasione” che, intendiamoci, esiste e studi hanno dimostrato come sia più in voga nei paesi dalla pressione fiscale estrema, come per esempio in Italia.

Stampa

Per quelli che “La Bank of England acquista sul primario”

Scritto da Redazione.

 

Qualche tempo fa pubblicammo una chiara smentita di Warren Mosler circa l’acquisto diretto da parte della FED del debito pubblico statunitense. Lo stesso Mosler ci confermò che la Federal Reserve non acquista e non ha mai acquistato titoli di Stato sul mercato primario, ovvero direttamente dal ministero del Tesoro statunitense. Il Federal Reserve System, lo ricordiamo, nasce proprio allo scopo di evitare disastri come quello del 1907, impedendo che il sistema di banche centrali possa finanziare direttamente lo Stato.

Stampa

MINIBOT

La vita è piena d'infinite assurdità, le quali sfacciatamente non han neppure bisogno di parer verosimili; perché sono vere.
(Luigi Pirandello)
___________________
 
I Minibot? Utilissimi a stanare gli mmtittàri inconfessi e quelli inconsapèvoli che si trovano tra le fila del sovranùme emittentìsta, quello che la proprietà è dell'emittente, quel terzo semper corona datur che è tale sia per gli esogenisti, i sovranari che lo Stato è ente onnipotente, e sia per gli endogenisti, quelli che Dio è la banca divorziàta. Entrambi convinti che ente onnipotente sia l'oggetto del contendere, la #monetasovràna.
Stampa

Anche lo Stato può emettere LI(B)RA elettronica.

Scritto da Redazione.

 

Cripto valute e moneta elettronica. Non si sono accorti che lo Stato può...ma non sarebbe né proprietà di popolo, né sovranità.

 In questi giorni abbiamo assistito ad una levata di scudi generalizzata, proprio in relazione all’imminente lancio della cripto valuta di Facebook , legandolo, nelle argomentazioni, al destino dei Minibot . L’argomento cripto valuta, rientrante nella famiglia delle monete elettroniche, l’affronteremo di seguito, non prima di aver esternato la nostra costernazione quando la lamentela proviene dal mondo politico che, risiedendo nel parlamento, ha la potestà di cambiare le leggi. E si perché di leggi si tratta. Invece di affidarsi solo ai social per esternare il loro disappunto (noi poveri mortali siamo costretti) dovrebbero sapere, se già non lo sanno, che in Italia (ma anche nel resto del mondo chiamato in altro modo) vige un Testo denominato Testo Unico Bancario, in gergo T.U.B. Tale testo è stato introdotto dal D.lgs. 385/1993. Esso si compone di svariati articoli. Gli articoli che possono riguardarci per la trattazione di questo argomento sono: