Dire che uno Stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire strade per mancanza di chilometri - Ezra Pound

Stampa

Fine della bufala che U.S.A. stampano dollari

Scritto da Redazione.

Chi acquista i titoli di nuova emissione del Governo Usa?

La Fed o gli intermediari finanziari autorizzati a partecipare alle aste? 

Il Board of Governors della Fed ha ultimamente diradato ogni dubbio, ribadendo che la Fed non può acquistare titoli direttamente dal Tesoro nè finanziarlo per altri canali perchè è vietato dal Federal Reserve Act. Il Federal Reserve Act vieta il finanziamento dei disavanzi pubblici mediante emissione monetaria. Il resto sono invenzioni di Barnard e degli MMTari nostrani.

Stampa

A chi ci chiede pareri sul BitCoin

Scritto da Redazione.

Sul BitCoin, con questo breve articolo rispondiamo a tutti coloro che hanno chiesto il nostro parere

Premettiamo che riteniamo auspicabile la fine di questo modello di sistema bancario e monetario. A nostro avviso ciò avverrà inevitabilmente ma non a causa del Bitcoin, che nei fatti è null'altro che uno strumento speculativo.

Stampa

L’aumento del PIL non è ricchezza vera

Scritto da Redazione.

 

L’aumento del PIL non è ricchezza vera

di Massimiliano Scorrano - 23/12/2017

Le economie occidentali sono solite misurare la ricchezza del proprio Paese attraverso l’analisi del P.I.L., Prodotto Interno Lordo. Esso è certamente un indicatore della ricchezza prodotta, in una determinata area, di solito una nazione, in un determinato periodo di tempo, di solito un anno. Attraverso la rilevazione di dati statistici si è soliti anche procedere alla rilevazione di questo dato con cadenza trimestrale.

Stampa

BANKITALIA: ALLA FACCIA DELLE FAKE NEWS

Scritto da Redazione.

[Avvertenza:in questo testo indicheremo con il termine “euro” la moneta nella sua accezione di unità di conto o di misura del valore, mentre con il termine “euri” ci riferiremo, a mezzo di una piccola e quasi scherzosa licenza utile però a distinguere visibilmente le due cose, al danaro, ovvero ai mezzi concreti (segni o simboli), mediante i quali si effettuano i pagamenti o gli scambi. Per chiarirci: ad esempio i prezzi dei beni sono espressi in euro; ovviamente i prezzi non sono danaro]